Siamo il Negozio Online di integratori e prodotti naturali per il tuo benessere.

Link utili

Social

My Cart
0.00
Blog

Centrifugato di curcuma fresca e ananas

Con la curcuma fresca e l’ananas potrete preparare un centrifugato antinfiammatorio, detossinante e digestivo.

Se non avete a disposizione una centrifuga o un estrattore, con gli stessi ingredienti potrete preparare anche un frullato. La curcuma fresca non è facilmente reperibile? Provate a sostituirla con un pochino di curcuma in polvere. Per preparare il frullato potrebbe essere utile unire un po’ d’acqua. Dal punto di vista botanico la curcuma è molto simile allo zenzero: è un rizoma, che al taglio mostra un bellissimo colore giallo oro e sprigiona un profumo speziato.

Nell’ Ayurveda, le piante gialle danno beneficio al fegato, e da migliaia di anni è utilizzata per dare sollievo a questo organo, stimolare la produzione di bile da parte della cistifellea e prevenire i calcoli biliari. Contemporaneamente il suo utilizzo è sconsigliato a chi già soffre di quest’ultima patologia.

La bromelina, un enzima che assumiamo semplicemente mangiando ananas, e in particolare la parte fibrosa e meno dolce al suo interno.  Secondo il Memorial Sloan-Kettering Cancer Center, la bromelina può avere attività antinfiammatoria grazie alla sua capacità di ridurre i livelli di prostaglandine, e quando assunta con curcuma, può aumentare la quantità di curcumina assorbita dal tratto digestivo. Per questo trovate in vendita integratori di bromelina e curcumina, le due sostanze pure estratte dalle piante.

Abbiamo abbastanza elementi per comporre il nostro centrifugato antiinfiammatorio, detossinante e digestivo:

Ingredienti:
•    un piccolo ananas
•    un pezzo di rizoma di curcuma fresco
•    un cucchiaino di miele
•    un cucchiaio di olio di cocco o d’oliva spremuti a freddo
•    la punta di un cucchiaino di pepe appena macinato
Semplicemente pelate i rizomi di curcuma, sbucciate l’ananas e centrifugate entrambi, prima di aggiungere il resto degli ingredienti e mischiando bene. Se non trovate la curcuma fresca, portate ad ebollizione un cucchiaio di polvere di curcuma con un po’ d’acqua ed una volta intiepidita aggiungetela al centrifugato, oppure ad un frullato fatto con gli stessi ingredienti. Il sapore finale è ottimo, e con il resto della curcuma fresca si può produrre una tintura da aggiungere a gocce a piatti e bevande al posto della polvere.

In questo caso si può proprio dire…alla vostra salute!

Font> Greenme
Qui

Lascia un tuo commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi